Napoli – Caputi: “Sarri maestro? Ha insegnato solo un modulo ai suoi giocatori”

Caputi: “Sarri maestro? Ha insegnato solo un modulo ai suoi giocatori”

Ha tenuto banco una discussione molto accesa nella trasmissione “Il bello del Calcio”, in onda su Canale 21, riguardante il momento del Napoli e in particolare della bruciante sconfitta del San Paolo, maturata sabato scorso in quel di Fuorigrotta.

Ad intervenire molti volti, tra cui il giornalista Massimo Caputi, che ha posto in studio un tema molto importante ragionando particolarmente su mister Sarri e sulla sua filosofia tattica.

“Sarri spesso viene definito da molti come un maestro, ma in pochi si rendono conto del fatto che il Napoli giochi con lo stesso sistema di gioco da due anni”.

Riprendendo il discorso avviato dal presidente De Laurentiis, nell’ambito delle polemiche post – Bernabeu il 15 febbraio scorso, Caputi ha invitato gli ospiti in studio a riflettere su un dato: “Di frequente, in panchina vengono lasciati giocatori con caratteristiche diverse dai titolari e da un bravo allenatore mi aspetto che sia in grado di valorizzare tutti gli elementi in rosa e di farli inserire al meglio negli schemi di gioco. Il Napoli è una società che, almeno in Italia, si trova ad un livello altissimo, e che, soprattutto negli ultimi sette anni, è migliorata di anno in anno. Sarri non ha di certo trovato, al suo arrivo, un organico da Serie B. Nel corso della bellissima stagione dell’annata passata, a determinare i risultati e la posizione finale è stato lo spumeggiante gioco di Sarri o uno straripante Gonzalo Higuain?”

 

Calcio Napoli Caputi: “Sarri maestro? Ha insegnato solo un modulo ai suoi giocatori” su Spazio Napoli Spazio Napoli

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here