Cassano, uomo vero. Paga per sé, altri baciano la maglia e poi tradiscono

Cassano, uomo vero. Paga per sé, altri baciano la maglia e poi tradiscono


FantAntonio ha il pregio (e non è un ossimoro) di essere vero. Ha fatto una scelta di testa quando ha capito che a 35 anni non basta più la voglia matta di giocare al calcio per essere un calciatore. Ha fatto una scelta di cuore, restare con la propria famiglia. Rispettiamolo. Lasciamolo stare. Nessuno lo può giudicare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here