Milan – Dembelé-Barça, Simeone-Fiorentina…il Milan osserva


Il mercato del Milan potrebbe entrare nel vivo anche grazie alle operazioni di Barcellona e Fiorentina. Vediamo come
Il calciomercato è un intricato garbuglio di retroscena, detti e non detti, intrighi, reazioni a catena. Il Milan è in attesa di affondare il colpo finale per regalare il centravanti a Vincenzo Montella (leggi qui), ma non dipenderà solo dalla volontà e dalla disponibilità economica dei rossoneri.

VARIABILE DEMBELÉ – Clamoroso da Dortmund. Ousmane Demeblé, l’esterno d’attacco giallonero che aveva fatto impazzire la difesa del Milan in Cina, oggi non si è presentato agli allenamenti. «Dembele oggi non si è presentato, non sappiamo perché né dove sia – ha detto il ds Bosz in conferenza stampa – L’abbiamo chiamato ma non ha risposto alle nostre chiamate. Spero non sia successo niente di grave». Il quotidiano spagnolo Sport parla di chiusura imminente della trattativa tra Barcellona e Borussia Dortmund per portare il talento francese al Camp Nou per circa 150 milioni di euro. La cessione di Dembelé molto probabilmente escluderebbe la partenza di Aubameyang. La squadra tedesca difficilmente si priverebbe a metà agosto dei due giocatori più forti della rosa: la programmazione e la conclusione degli acquisti in entrata nel mese di luglio sono stati i punti forti della gestione societaria degli ultimi anni per il Borussia.

FRONTE SIMEONE – Secondo quanto riportato da calcionews24, la trattativa tra Fiorentina e Genoa per portare Giovanni Simeone a Firenze sarebbe in dirittura di arrivo. L’intesa è stata raggiunta sulla base di 18 milioni di euro. Notizia positiva per i rossoneri che ora avranno il via libera della Viola e potranno giocare al ribasso sul prezzo.
Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here