Beppe Signori: “Il Barcellona mi contattò per aiutare Neymar a battere i rigori”

Beppe Signori: “Il Barcellona mi contattò per aiutare Neymar a battere i rigori”


In occasione del suo cinquantesimo compleanno, l’ex attaccante ha rivelato il curioso aneddoto e parlato della sua situazione: “Sono innocente e credo di poter dare ancora al calcio, soprattutto ai giovani”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here