Milan – Da Montella a Seedorf, le panchine degli ex milanisti traballano pericolosamente

Montella ad un passo dall’esonero al Siviglia, destino segnato anche per gli ex Oddo e Seedorf. Unica nota lieta Ancelotti, vicino il sì alla nazionale

E’ un momento difficile quello che stanno attraversando gli ex milanisti sulle rispettive panchine. Montella, dopo essere stato sollevato dall’incarico dal Milan nel mese di novembre, con Gattuso che ha preso il suo posto, adesso rischia il posto anche al Siviglia, nuova squadra allenata dall’areoplanino. Dopo la sonora sconfitta per 5-0 inflitta dal Barcellona nella finalissima di Copa del Rey l’esonero del tecnico campano sembra infatti ormai imminente. Discorso simile per quanto riguarda Oddo e Seedorf, rispettivamente sulle panchine di Udinese e Deportivo La Coruna. Il primo, dopo l’undicesima sconfitta consecutiva in campionato, subita nel match casalingo contro il Crotone, è prossimo al licenziamento, con Igor Tudor già indicato come possibile sostituto dal patron Pozzo. Il secondo, alla guida del club spagnolo, è pericolosamente vicino alla retrocessione, a 6 punti dalla salvezza. A peggiorare la condizione dell’olandese ex Milan vi è inoltre un duro faccia a faccia avuto con la tifoseria del Deportivo dopo l’ultimo deludente 0-0.

L’unica nota lieta è quindi quella di Carlo Ancelotti. Il tecnico ex Bayern si è riavvicinato considerevolmente in queste ore alla panchina della nazionale, con le parti che sembrano essere più vicine. L’allenatore emiliano, che ha ormai superato la concorrenza di Roberto Mancini, sembra orientato ad accettare l’incarico di ct della prossima Nazionale, con lo scoglio economico che resta l’ultimo nodo da sciogliere. Rimane quindi tormentato il destino di molti ex milanisti, che dopo aver deluso sulla panchina rossonera, continuano a trovare difficoltà anche fuori da Milano. Per chi invece non ha mai deluso, si prospetta uno scenario lieto.

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here