Milan – Milan Primavera sconfitto ma a testa alta, l’analisi oggettiva di Lupi

Regna l’amarezza in casa Milan Primavera per il KO in finale di Coppa Italia contro il Torino: le parole di Lupi, però, fanno onore al tecnico

Dopo il 2-0 dell’andata, il Milan di Alessandro Lupi perde anche al ritorno 1-0 in casa contro il Torino che vince in maniera netta la sua ottava Coppa Italia Primavera. Una partita iniziata bene per i rossoneri, ai quali però è mancato il cinismo per sbloccarla. Il gol di Borello, poi, ha incanalato la partita sui binari granata. Lupi, a Sportitalia, ha dimostrato maturità nell’analisi a caldo: «Il rammarico è soprattutto per il primo tempo dell’andata perché siamo stati troppo rinunciatari. Sono comunque soddisfatto per la prestazione, i ragazzi hanno dato tutto. Peccato perché se fossimo riusciti a fare qualche gol nel primo tempo avremmo potuto anche pensare di ribaltarla. La differenza l’hanno fatta gli episodi. Sono stati bravi a difendersi, complimenti al Torino. Ringrazio i tifosi e il pubblico che ci ha sostenuto in maniera importante».

Parole importanti dell’ex tecnico dell’Under 17 rossonera che fa i complimenti alla squadra avversaria che, anche considerando la gara dell’andata, a tratti dominata dal Milan al quale però è mancata quella cattiveria sotto porta che, nelle finali, è tutto. Testa alta al campionato, ora, per i baby rossoneri, autori comunque di un cammino da rimarcare.

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here