Milan – Bakayoko, le cifre nel dettaglio: ecco come si arriverà a coprire l’intero ingaggio

In attesa dell’ufficialità emergono dettagli interessanti sull’ingaggio che il Milan fornirà a Bakayoko almeno per il primo anno di prestito

Mancano solo da espletare le ultime formalità di rito, prima di ufficializzare il trasferimento dal Chelsea di Tiemoué Bakayoko, il quale ha già iniziato la sua avventura al Milan nella giornta di ieri: in primis visite mediche e poi il trasferimento in sede per la firma sul contratto. Un’operazione da 5 milioni di euro per il prestito oneroso e altri 35 per il diritto di riscatto che potrebbero finire nelle casse del Chelsea al termine della stagione ma solo se il Milan lo riterrà idoneo all’acquisto a titolo definitivo. Ma andiamo a vedere nel dettaglio quanto guadagnerà il centrocampista francese con la maglia del Milan. Il pesante ingaggio del giocatore è stato uno degli ultimi nodi a tenere banco nella trattativa, 6,5 milioni di euro netti all’anno percepiti a Londra, decisamente troppi per il Milan che prima vorrà vedere qualche risultato da parte del giocatore. La voglia di trasferirsi in Italia però era tanta e lo testimonia il retroscena svelato da La Gazzetta dello Sport: Bakayoko avrebbe infatti acconsentito a una considerevole riduzione del proprio ingaggio pur di favorire il buon esito dell’operazione e raggiungere la squadra agli ordini di Gattuso, il quale avrebbe spinto per il suo arrivo.

Anche Il Corriere della Sera fornisce dettagli importanti sulle cifre percepite e sborsate: Bakayoko al Milan percepirà 2,5 milioni di euro per il primo anno di contratto, ovvero quello di prestito, il giocatore non si è di certo tagliato lo stipendio di 4 milioni di euro, sarà il Chelsea ad aiutare i rossoneri, contribuendo al pagamento dell’ingaggio. Così è stato risolto l’ultimo ostacolo, ora manca solo l’ufficialità per l’inizio della nuova avventura in una squadra, a questo punto “obbligata” a migliorare la classifica dello scorso anno.

Intanto la giornata di oggi prevede per il centrocampista i test fisici a Milanello, poi il giocatore si unirà alla squadra, quando mancano ormai pochi giorni alla prima gara di campionato contro il Genoa. Si gioca domenica sera dalle 20:30, se Gattuso riterrà idoneo il francese sarà addirittura possibile vederlo in panchina, pronto ad entrare insieme ad Higuain e Caldara.

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here