Belgio, Kompany duro: “Il calcio? Come la prostituzione e il traffico di droga”

Belgio, Kompany duro: “Il calcio? Come la prostituzione e il traffico di droga”


Il difensore centrale della nazionale belga ha confermato il malaffare presente nel calcio. Non solo nel suo Paese, denunciando poca chiarezza e trasparenza negli affari attorno alla compravendita dei giocatori e gli interessi collaterali: “Si dovrebbe denunciare in modo chiaro tutto ciò che si guadagna”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here