Capello e lo scudetto del 2006: “È stata una comica averlo assegnato all’Inter”

Capello e lo scudetto del 2006: “È stata una comica averlo assegnato all’Inter”


L’ex allenatore di Milan, Real Madrid, Roma e Juventus, ha concesso una lunga intervista alla Rai nella quale ha parlato anche degli episodi di razzismo negli stadi italiani: “I giocatori dovrebbero sedersi in campo, e contro di loro non dovrebbero essere decise sanzioni. In questa maniera si aiuterebbe il pubblico sano, quelli che vogliono vedere giocare, e si spingerebbe quelli che fanno i buu a smettere e vergognarsi di quello che stanno facendo”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here