Milan – Piatek, meno due all’annuncio: martedì il giorno più atteso

Piatek al Milan, quella che era una suggestione porta sorrisi si sta trasformando piano piano in realtà dalla quale manca solo l’annuncio

Piatek-Milan, siamo ai dettagli. Meno due all’incontro decisivo, ovvero quello che si terrà con ogni probabilità martedì, quando le parti si incontreranno nuovamente per chiudere e ed annunciare il trasferimento in via del tutto ufficiale. Secondo quanto riportato da Gazzetta dello Sport, Leonardo e Maldini, nella giornata di ieri, avrebbero ricevuto a Casa Milan, Gabriele Giuffrida, agente del centravanti polacco. L’intesa con il giocatore c’è ed  è ampiamente definita, rimangono ovviamente da sistemare dettagli contrattuali e stipendio, tra fisso e bonus. Piatek dunque firmerà un quinquennale con ingaggio a salire, da 1,8 milioni di euro, ad oltre 2 milioni di euro (premi esclusi). Intanto domani, ironia della sorte, si giocherà proprio Genoa-Milan, così da posticipare le contrattazioni a Martedì, giorno della completa definizione dell’affare e possibilmente anche quello degli annunci ufficiali, come sopra riportato. Operazione da 40 milioni di euro, Preziosi li vorrebbe in unica soluzione, Leonardo preferirebbe invece un pagamento dilazionato in tre anni per rispettare i vincoli del Fair Play Finanziario.

CONTROPARTITE – Punto di forza per la chiusura dell’affare potrebbe essere la contropartita che in questo caso il Milan vedrebbe bene in Halilovic, oppure in Andrea Bertolacci che molto bene conosce il Genoa ma il cui contratto scade il prossimo Giugno e dunque sarebbe poi libero di fare le proprie scelte. In questo caso bisognerebbe presentare al giocatore un’offerta importante per incentivarlo a lasciare Milanello fin da subito e a tornare con i suoi vecchi compagni, in una squadra che nonostante i 13 goal di Piatek, nel girone d’andata ha faticato terribilmente, dunque è presumibile che senza il polacco sarà ancora più difficile. Da qui in poi il compito di Prandelli nel motivare i giocatori, lo stesso Bertolacci, ora da convincere nel caso in cui Preziosi lo richieda.

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here