Milan – La moviola di Juventus-Milan, quanti interventi rudi

La moviola di Juventus-Milan. Pronti, via e il big-match dello Stadium fa vedere le prime scintille: Mandzukic saltando colpisce con l’avambraccio Antonelli, non c’è volontarietà da parte dell’attaccante bianconero il quale va in elevazione con l’intento di prendere il pallone. Un po’ “permissivo” l’arbitro Paolo Mazzoleni di Bergamo che lascia correre sul fallo di Romagnoli ai danni di Dybala e sul doppio fallo di Chiellini su Bacca prima e Cerci dopo. I primi cartellini gialli arrivano intorno alla mezz’ora all’indirizzo di Sturaro che atterra Niang e di Kucka che stende Pogba, sia Sturaro che Kucka entrambi giustamente ammoniti.

Tra i giocatori che fanno il loro ingresso in campo nel secondo tempo c’è Bonucci nella fila della Juve: intervento al limite di Bacca che va con il gomito sul centrale bianconero, nulla di grave per lo stesso Bonucci. Non mancano affatto i contrasti duri da una parte e dall’altra, ancora “graziato” Chiellini per un altro fallo su Cerci mentre rischia stavolta Romagnoli per una gomitata (l’ennesima di questo match) su Mandzukic. Tanto nervosismo da ambo le parti ma a sorridere è solo la parte juventina.

L’articolo La moviola di Juventus-Milan, quanti interventi rudi sembra essere il primo su Milan News 24 | Tutto sul Milan | Ultime notizie di calciomercato.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here