Napoli – Premio Maurizio Maestrelli, il sedici la cerimonia. Tra i premiati anche Maurizio Sarri

Premio Maurizio Maestrelli, il sedici la cerimonia. Tra i premiati anche Maurizio Sarri

Il prossimo sedici maggio, al Teatro Manzoni di Cassino, si terrà la cerimonia di consegna dei premi internazionali dedicati alla memoria di Maurizio Maestrelli, figlio di Tommaso (vincitore dello scudetto con la Lazio nel 1973-74, n.d.r). Il premio, già Alatri Città dei Ciclopi, ha cambiato nome in seguito alla prematura scomparsa di Maurizio, a soli quarantotto anni. Il sedici si terrà la nona edizione della cerimonia e il premio verrà consegnato a tredici personalità del mondo del calcio che si sono distinte per i risultati ottenuti ma, soprattutto, per sportività e correttezza.

I premiati di quest’anno saranno Michele Uva, dirigente della Federcalcio, Antonio Cabrini, c.t della  Nazionale di calcio  femminile, Marcello Carli, direttore sportivo dell’Empoli, Roberto Soriano, calciatore della Sampdoria, Renzo Ulivieri, presidente dell’Aiac, Sandro Sabatini, giornalista, Nicola Salerno, direttore sportivo del Watford, Beppe Ursino, direttore sportivo del Crotone, Luca Paganini, calciatore del Frosinone, Pietro Chiodi, procuratore, Moreno Longo, allenatore Primavera Torino, e la società del Cagliari. Riconoscimento speciale per il sindaco di Lampedusa,
Giuseppina Maria Nicolini.

Premiato anche Maurizio Sarri, tecnico del Napoli, che si aggiunge al presidente De Laurentiis e all’ex direttore sportivo Riccardo Bigon, già premiati in passato. Appuntamento il sedici, dunque, per la cerimonia, durante presentazione del 9° torneo internazionale Lazio Cup Allievi.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here