Trapattoni, Byron Moreno e un biscotto avvelenato: gioie e dolori in Nazionale

Trapattoni, Byron Moreno e un biscotto avvelenato: gioie e dolori in Nazionale


Entrambe le sue avventure da commissario tecnico sono state messe in discussione da episodi che di sportivo hanno ben poco ma anche da calciatore non ebbe grande fortuna. Trapattoni giocò l’Olimpiade del 1960 e da quel momento la strada divenne piena di trappole: partendo dal problema alla caviglia al Mondiale cileno fino a Byron Moreno in Corea-Giappone passando per il biscotto scandinavo a Euro 2004 e la mano di Gallas a Parigi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here