Milan – Lazio, il comunicato ufficiale a difesa dei propri valori sportivi

Lazio meglio che in campionato, supera il Milan sul campo mentre la società prende le distanze da tutti gli atteggiamenti extra sport

Lazio super a San Siro, si aggiudica la semifinale e conquista la finale di Roma da disputarsi il 15 Maggio all’Olimpico contro Atalanta o Fiorentina. Lo sapremo giovedì sera, per ora sappiamo che il Milan è fuori al termine della peggior partita della stagione, condita ovviamente da episodi che nulla hanno a che vedere con il calcio e con lo sport in generale. Prima della gara la Figc era stata chiara, tolleranza zero in caso di episodi di razzismo, così non è stato, la partita è proseguita senza batter ciglio, nonostante i “buu” nei confronti di Kessie e Bakayoko. Episodi che nulla hanno a che vedere con la società Lazio, la quale attraverso un comunicato prova in qualche modo a dissociarsi da tutti quei comportamenti che nulla hanno a che vedere con la lealtà sportiva, con il vincere o perdere, banalmente parlando.

COMUNICATO LAZIO- La S.S. Lazio prende nettamente le distanze da comportamenti e manifestazioni che non rispondono in alcun modo ai valori dello sport sostenuti e promossi dalla società da 119 anni. E respinge e contesta la tendenza semplicistica di alcuni media a considerare l’intera tifoseria laziale corresponsabile di atti compiuti da pochi ed isolati elementi per motivazioni estranee ad ogni forma di passione sportiva. La società si è sempre battuta per il rispetto della legalità e della correttezza dei comportamenti.

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here