Milan – Milan, Gattuso: «Lazio nettamente superiore, avevo immaginato una partita diversa»

Gennaro Gattuso commenta la meritata sconfitta di questa sera contro la Lazio, che vola in finale di Coppa Italia

Milan-Lazio termina 0-1. I biancocelesti conquistano una meritatissima vittoria e accedono così alla finale di Coppa Italia. I rossoneri si sono resi protagonisti di una pessima prestazione, allarmante anche per le prossime partite, soprattutto in chiave qualificazione Champions. Nel post partita Gennaro Gattuso ha commentato la gara ai microfoni della Rai. Queste le sue parole:

SULLA GARA – «Penso che nel primo tempo abbiamo tenuto bene il campo. Nel secondo tempo abbiamo subito tanto. Stiamo attraversando un momento così. Stiamo facendo fatica. Dobbiamo voltare pagina, Domenica è dentro o fuori. La Lazio ha meritato»

SU COSA NON HA FUNZIONATO – «Abbiamo cambiato per fare qualcosa di diverso. Non sta funzionando qualcosa. Non è una questione fisica, ma di testa. Stiamo facendo tutto al di sotto delle nostre possibilità»

SU PIATEK ISOLATO – «Non è una questione di moduli. E’ un’involuzione generale della squadra. Non teniamo il campo e giochiamo con il freno a mano tirato»

COSA SERVE PER SVOLTARE – «Anche oggi ce la siamo giocata fino alla morte. Ora dobbiamo guardare avanti, prenderci le nostre responsabilità e pensare a domenica»

SUL MOMENTO DI DIFFICOLTA’ – «Anche la Lazio era in un momento di difficoltà e ne è uscita fuori. Abbiamo il dovere di riprenderci e dare il massimo»

SUL RISULTATO – «C’è poco da analizzare, la Lazio ha meritato nettamente. All’inizio abbiamo sofferto poco, ma poi sono stati nettamente superiori»

SUL MOMENTO – «In questo momento sia a livello fisico che mentali facciamo fatica e si vede. Abbiamo provato a trovare soluzioni nuove, ma non basta»

SULL’INFORTUNIO DI PAQUETA’ – «Penso che Paquetà sia molto importante, ma era la squadra che funzionava bene. Ora si fa fatica. Adesso è quasi al 100% e speriamo possa aiutarci»

SULLA SQUADRA MAI IN PARTITA – «Quando giochi a campo aperto bisogna fare attenzione. Penso che in questo momento non è un problema fisico, ma a livello mentale arriviamo sempre dopo»

SULLE SCELTE FATTE – «Le rifarei. Abbiamo sbagliato partita. Nel primo tempo non abbiamo dato campo alla Lazio, ma nella ripresa è andata male. Avrei immaginato una partita diversa».

 

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here