Juve imbattuta in casa, Atalanta in pole per la Champions: 1-1 allo Stadium. Analisi e pagelle

Juve imbattuta in casa, Atalanta in pole per la Champions: 1-1 allo Stadium. Analisi e pagelle

A segno Ilicic nel primo tempo e Manzukic nella ripresa. Bianconeri imbattuti tra le mura amiche in questa stagione

Un pareggio che accontenta entrambe, quello dell’Allianz Stadium. La Juventus reagisce in parte alla sconfitta contro la Roma, mentre l’Atalanta dopo aver perso la finale di Coppa Italia mantiene il vantaggio sulle dirette concorrenti per la Champions League.

A partire forte sono i padroni di casa, che vanno vicini al goal con Cristiano Ronaldo. Il portoghese spreca da ottima posizione. La formazione di Gasperini sale in cattedra e risponde con Hateboer prima e poi con Zapata, che solo davanti a Szczesny tira a lato.
È il preludio al vantaggio atalantino che arriva grazie ad Ilicic che sfrutta al meglio una deviazione di Masiello su corner battuto da Gomez. Poco dopo arriva anche l’occasione per lo zero due, ma l’estremo difensore bianconero chiude in maniera decisiva su Zapata.

Nella ripresa, gli uomini di Allegri accennano la reazione, frutto più di orgoglio che di ordine tattico. I tentativi dei vari Cancelo, Dybala e CR7 vengono respinti da Gollini, che capitola in maniera decisamente goffa a dieci minuti dal termine. Cross di Cuadrado, zampata di Mandzukic, che passa sotto le gambe del portiere bergamasco.

Negli ultimi minuti Bernardeschi macchia la sua prova fin lì positiva con un brutto fallo su Barrow. L’arbitro Rocchi opta per il rosso. Finisce così una partita che sostanzialmente ha emesso un verdetto giusto.

I bianconeri festeggiano l’ottavo scudetto consecutivo con tanto di imbattibilità casalinga. Il popolo bianconero ha inoltre celebrato Andrea Barzagli. Il difensore terminerà la sua carriera al termine della stagione e ha disputato la sua ultima partita all’Allianz Stadium. Spazio anche ad uno striscione di saluto per Allegri, la cui avventura in juventina è giunta al termine.

Dall’altra parte la Dea balza al terzo posto (aggancio all’Inter con cui è in vantaggio nei confronti diretti) e nell’ultima di campionato con i tre punti contro il Sassuolo, accederebbe per la prima volta in Champions League.

Dichiarazioni Nedved

Nel post partita ha preso la parola il vice presidente della Juventus Pavel Nedved, che ha parlato della fine del rapporto con Allegri e del futuro: “Dobbiamo prendere decisioni, è finito un ciclo in modo naturale. È stato chiusa un parentesi molto importante, penso che non si ripeterà più. Max ha conquistato 11 trofei ed è stato immenso, ha vinto quasi tutto quello che gli è stato chiesto, bisogna solo fargli i complimenti”

Pagelle Juventus

Szczesny 6,5: Gli interventi su Ilicic e Zapata tengono a galla la Juventus.

Cancelo 6: Prova sempre a spingere, anche se ogni tanto commette qualche errore.

Barzagli 7: Partita ordinaria, ma merita un voto in più per la sue straordinarie annate alla Juventus.

Bonucci 6: Si diletta molto in fase di impostazione. Sicuro in difesa.

Alex Sandro 5: Disattento e falloso. Il var lo grazia nel primo tempo dopo la revisione su un suo fallo di mano in area.

Emre Can 6: Non inizia bene. Col passare dei minuti cresce imponendosi con la sua fisicità.

Pjanic 5: Regia troppo scolastica per uno come lui. Si perde Ilicic in occasione dell’ 0-1.

Matuidi 6: Ci mette grinta e corsa. Come al solito d’altronde.

Cuadrado 6: Va a fasi alterne. Ha il merito di di effettuare l’assist per Madzukic.

Dybala 5,5: Non incide come dovrebbe, troppo spesso ingabbiato dal muro atalantino.

Cristiano Ronaldo 6: L’atteggiamento è quello di colui che vuole sempre primeggiare. A volte però si fa prendere un po’ dalla frenesia.

Dal 46′ Bernardeschi 5,5: Ottimo impatto sul match. Rovina tutto con l’espulsione nel finale.

Dal 61′ Mandzukic 6: Torna al goal e regala un pari comunque importante ai suoi.

Dall’85’ Kean s.v

Allegri 6,5: Si congeda davanti allo Stadium dopo anni di grandi trionfi. Chiude il campionato con l’imbattibilità casalinga e soprattutto con l’ottavo scudetto consecutivo.

Antonio Pilato

Fonte immagine: ecodibergamo.it

L’articolo Juve imbattuta in casa, Atalanta in pole per la Champions: 1-1 allo Stadium. Analisi e pagelle proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here