Milan – Milan-Frosinone: i protagonisti non cambiano, in campo per la Champions!

Sfida cruciale quella di oggi, con lo sguardo anche in direzione Stadium

Un partita che vale una stagione quella di oggi al Meazza, contro il Frosinone. Non avrà nulla da perdere la squadra di Baroni e dunque si prospetta un bello spettacolo. Allo stadio ci saranno oltre 60mila spettatori, per l’occasione e la società aprirà anche il terzo anello. Tutti, o almeno una buona parte, ci vogliono ancora credere. Il sogno Champions è ancora possibile e una vittoria rimetterebbe il diavolo al quarto posto almeno per qualche ora. Gattuso non cambierà le carte in tavola e schiererà il classico 4-3-3. Borini, Suso, Piatek, il tridente che proverà a creare grattacapi alla retroguardia avversaria.

Non è tempo di pensare a chi verrà…

Conta solo vincere queste due partite finali, poi ci sarà tempo per discutere sul futuro di allenatore e dirigenza. Nelle ultime settimane il possibile addio a fine stagione di Leonardo è in crescita. Gazidis a breve prenderà le sue decisioni sia a livello di staff ma anche di mercato. Vuole un Milan giovane e con un allenatore di grande prospetto in panchina. I 50 milioni di un’eventuale qualificazione in Champions risulterebbero cruciali per casse e futuro, ma ora bisogna solo guardare al presente e pensare al campo. Tutti insieme per lo stesso obiettivo: il successo.

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here