Il Barcellona piazza il colpo Griezmann, ma l’Atletico non ci sta

Il Barcellona piazza il colpo Griezmann, ma l’Atletico non ci sta

Il francese lascia in modo burrascoso i colchoneros, che pensano alle vie legali. Ecco il piano per Neymar

L’ultima, deludente, campagna europea deve aver ferito parecchio gli animi delle super potenze Real Madrid e Barcellona. E se i blancos, con gli arrivi di Hazard, Militao, Jovic e Mendy hanno speso già oltre 300 milioni, i blaugrana non stanno a guardare. I catalani, infatti, dopo de Jong, hanno chiuso un altro super colpo, forse quello dell’estate. Antoine Griezmann è a tutti gli effetti un calciatore del Barcellona. Lascia l’Atletico Madrid per 120 milioni (quelli della clausola). Dopo aver scritto pagine di storia dei colchoneros, però, non si è lasciato benissimo col suo vecchio club.

VIE LEGALI – Tutto nasce proprio dalla clausola. Fino al 30 giugno, per strappare Griezmann alla squadra di Simeone, servivano 200 milioni, cifra però decaduta da luglio e scesa a 120. Ora l’Atletico, convinto che l’accordo tra il francese e i catalani sia arrivato prima del 30 giugno, ha chiesto al Barcellona altri 80 milioni. Questo quanto si legge dal comunicato lanciato dal club madridista: “L’Atletico Madrid – si legge nella nota del club – considera che la quantità depositata sia insufficiente a coprire la sua clausola di rescissione, dato che è ovvio che l’accordo tra il giocatore e il Barcellona si è chiuso prima che la citata clausola si riducesse da 200 a 120 milioni di euro. Ed è stata precedente alla data di modifica della clausola anche la comunicazione che il giocatore realizzò il 14 di maggio annunciando il suo addio al club”. Un contenzioso, dunque, che non sembra destinato a spegnersi a breve.

https://platform.twitter.com/widgets.js

SUBITO A DISPOSIZIONE – Questa, però, è una faccenda di cui si occuperanno i legali. Griezmann non vede l’ora di immergersi nel mondo “barcelonista”. La giornata di domani dovrebbe essere quella della presentazione, che non sarà in pompa magna come quella di Hazard al Real Madrid. Il motivo? La possibile reazione dei tifosi, che, nonostante l’arrivo di uno degli attaccanti più forti al mondo, hanno qualche remora a proposito di questo acquisto. Tutto nasce dal rifiuto del francese ai blaugrana di un anno fa. Questioni che, con ogni probabilità, ci penserà il campo a mettere a tacere.

ALTRI COLPI – Il mercato del Barcellona, però, non si esaurirà con il Campione del Mondo francese. Valverde ha chiesto un attacco stellare, non più dipendente dai soli Messi e Suarez. Il sogno è quello di riportare Neymar al Camp Nou. Il brasiliano è in rotta totale con il PSG. L’investimento sarebbe oneroso, servirebbero i 220 milioni spesi dai parigini due stagioni fa. Il Barça, anche per motivi di FFP, difficilmente potrà arrivare a quella cifra, per questo pensa all’inserimento di qualche contropartita tecnica di lusso. Si parla di Coutinho e Dembelè, pezzi da 90 che potrebbe convincere gli sceicchi a far prendere ad “O Ney” la strada verso Sud, verso la Catalogna.

Federico Leoni

fonte foto: fcbarcelona.cat

L’articolo Il Barcellona piazza il colpo Griezmann, ma l’Atletico non ci sta proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here