Roma, colpo grosso in giallorosso

Roma, colpo grosso in giallorosso

Ceduto Manolas, Petrachi pensa al mercato in entrata, con la sensazione che almeno un grande acquisto possa arrivare

Ora si fa sul serio. Superata la fatidica data del 30 giugno, la Roma non ha più scuse. Quest’anno, mai come in passato, il calciomercato diventa fondamentale. Non solo per ricostruire una squadra destinata a cambiare molto, almeno nelle idee; ma soprattutto per restituire morale ai tifosi. L’unica, forse ultima, ancora di salvezza per Pallotta e soci.

E così Petrachi è già al lavoro. Sistemo il bilancio con le cessioni di Manolas, quella vicina di Gerson e vari giovani, è tempo di pensare agli acquisti. E la sensazione che almeno un grande colpo possa arrivare, comincia a palesarsi dalle parti di Trigoria. Colpo che, con ogni probabilità, non sarà Barella. Nonostante l’importante offerta fatta al Cagliari, il giocatore ha ormai scelto l’Inter. Meglio puntare su Veretout, che costa la metà ma sul quale c’è il Milan. Non necessariamente un male per la Roma, dato che quei soldi può destinarli ad altri reparti. Quello mediano, infatti, sembra il più assortito, e non necessita di grandi investimenti. Altro discorso per quanto riguarda difensore e centravanti. Senza dimenticare il portiere (vicino Pau Lopez del Betis Siviglia per poco più di 15 milioni, una richiesta esplicita di Fonseca per le sue capacità di giocare con i piedi).

Va quindi ricostruita la spina dorsale, ed è qui che potrebbe arrivare un colpo ad effetto, se non due. Per quanto riguarda il difensore, nonostante i sondaggi per Bartra e Alderweireld, l’obiettivo più concreto è Gianluca Mancini dell’Atalanta. Già seguito da Monchi, sembra convincere anche Petrachi e Fonseca. La sua valutazione è di 30 milioni, i giallorossi ne offrono 25. La trattativa si può chiudere grazie all’inserimento di qualche contropartita tecnica gradita agli orobici. È il giovane italiano, dunque, il degno sostituto di Kostas Manolas.

Poi l’attaccante. Perchè se è vero che Dzeko è ancora un giocatore della Roma, è pur vero che vive da separato in casa aspettando l’Inter. Un grande difensore e una grande punta quindi. E se per la retroguardia Mancini sembra convincere , anche per il 9 si cerca una soluzione che possa accontentare tutti, conti permettendo. Sempre vivo il nome di Gonzalo Higuain, che nonostante le dichiarazioni del fratello-agente su una sua permanenza a Torino, è in uscita dai bianconeri. A pesare è però l’ingaggio (7,5 milioni fino al 2021). I giallorossi vorrebbero aggirare l’ostacolo, risparmiando sul prezzo del cartellino e chiedendo alla Juventus un prestito biennale. Una soluzione che accontenterebbe tutti. La Juve risparmierebbe 30 milioni lordi, i giallorossi l’importante cifra del cartellino. Sempre in auge, infine, i nomi di Mauro Icardi e soprattutto Dries Mertens, che troverebbe ancor meno spazio se a Napoli dovesse sbarcare James Rodriguez. Insomma, i presupposti per un grande colpo ci sono tutti, ora la palla passa alla Roma.

Federico Leoni

fonte foto: ilromanista.eu

L’articolo Roma, colpo grosso in giallorosso proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here