Roma senza problemi con il Basaksehir: é 4-0. Analisi e pagelle

Roma senza problemi con il Basaksehir: é 4-0. Analisi e pagelle

Buona la prima europea per i giallorossi di Fonseca

Nessun problema per la Roma di Paulo Fonseca in questo esordio in Europa League. All’Olimpico arrivano i turchi dell’Istanbul Basaksehir, e i giallorossi vanno in scioltezza. Fa turnover il tecnico portoghese, che rilancia Pastore sulla trequarti e Spinazzola terzino destro.

Nella prima mezz’ora faticano a trovare la quadratura del cerchio i capitolini, con i turchi che provano addirittura a stazionare nella metà campo avversaria. Dopo 40 minuti di mancato spettacolo, arriva l’episodio che cambia la gara, l’autogol dei turchi con Caicara, che devia nella sua porta un cross basso di Spinazzola. Nella ripresa è un’altra Roma, con Dzeko che prima si divora il raddoppio a tu per tu con il portiere avversario ma che poi riesce a trovare la via della rete: fa tutto Zaniolo, che salta Topal, anticipa l’uscita del portiere e serve il bosniaco per il 2-0. Al 71′ si mette in proprio il classe ’99, che riceve una sponda di Dzeko e con un bel mancino a giro fa tris. I giallorossi, da lì in poi, amministrano e si divertono, trovando anche il 4-0 finale con Kluivert, bravo a scappare alla difesa avversaria e fare centro con il mancino. Alla fine termina così.

Indubbiamente una buona Roma quella vista questa sera. L’avversario non era insormontabile, ma Fonseca può comunque annotarsi alcuni aspetti positivi, su tutti la buona tenuta della retroguardia difensiva, nonostante le assenze di Mancini e Florenzi. Per la prima volta sotto la sua gestione la Roma non prende gol, con il portoghese tra l’altro ancora imbattuto. Cominciano bene i giallorossi in questo gruppo J, in una Europa League che vuole vederli protagonisti.

LE PAROLE DI FONSECA: “non mi é piaciuto il primo tempo perchê non abbiamo fatto bene il pressing e anche in fase offensiva siamo stati lontani ma nel secondo tempo abbiamo fatto una buona partita con molte occasioni da gol”

LE PAGELLE DELLA ROMA

Pau Lopez 6: Inoperoso.

Spinazzola 6,5: Prima da titolare dopo l’infortunio: propizia il vantaggio ed è inesauribile sulla destra.

Fazio 6: Bene anche l’argentino, sempre sicuro e senza sbavature.

Jesus 6: Positiva la prova del brasiliano, sempre preciso e puntuale nelle chiusure.

Kolarov 6: Gara sufficiente, spinge poco.

Cristante 6,5: Si conferma fondamentale per la mediana. Veretout SV

Diawara 5,5: Anche per lui prima da titolare, sbaglia qualche appoggio e non sempre è sicuro.

Zaniolo 8: Praticamente imprendibile sulla detsra, dove fa quel che vuole. Un gol, un assist e tante perle di un potenziale campione.

Pastore 6: Non delizia, ma è in crescendo. Pellegrini 6,5: Entra e il pallone va in cassaforte.

Kluivert 7: Giocatore opposto a quello dello scorso anno, è in fiducia e si vede: secondo gol di fila.

Dzeko 7: Lui è la Roma. Un altro gol, un’altra prova da leader. Kalinic 6: Entra e si divora subito un gol.

Fonseca 7: Era importante partire bene e dare continuità alla vittoria contro il Sassuolo, la sua Roma ci è riuscita.

Federico Leoni

fonte foto: footballnews24.com

L’articolo Roma senza problemi con il Basaksehir: é 4-0. Analisi e pagelle proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here