Caos Napoli, gelo società-calciatori. E i tifosi contestano tutti

Caos Napoli, gelo società-calciatori. E i tifosi contestano tutti

Alta tensione nel club azzurro. Dopo il pareggio in Champions League contro il Salisburgo, i giocatori si sono rifiutati di tornare in ritiro, precedentemente imposto dalla società, che ha minacciato di ricorrere alle vie legali. Gli ultrà non risparmiano nessuno

NAPOLI – Dire che il Napoli abbia vissuto settimane più serene e tranquille è un eufemismo. La tensione nella società campana, tra ritiri, ammutinamenti e contestazioni, è infatti altissima.

Tutto nasce dalla sconfitta di sabato scorso in casa della Roma. La società non gradisce e ordina così il ritiro, definitivo “costruttivo” e non “punitivo” dal presidente De Laurentiis. Scelta tuttavia poco condivisa da Ancelotti, che non ne fa mistero lunedì nella conferenza stampa pre-Salisburgo, e soprattutto dagli stessi calciatori che, dopo la gara di martedì di Champions contro gli austriaci (finita 1-1), decidono di tornare a casa disobbedendo di fatto al diktat del club. Un vero e proprio ammutinamento.

Apriti cielo. La risposta del Napoli è durissima: “La Società comunica che, con riferimento ai comportamenti posti in essere dai calciatori della propria prima squadra nella serata di ieri, martedì 5 novembre 2019, procederà a tutelare i propri diritti economici, patrimoniali, di immagine e disciplinari in ogni competente sede“. A questo comunicato seguirà la decisione di imporre il silenzio stampa. In tutto questo marasma, i tifosi non sono rimasti a guardare e hanno deciso di far sentire la propria voce contestando entrambi i protagonisti di questa diatriba: società e giocatori.

Pur trattandosi di una minoranza, durante l’allenamento di giovedì, un centinaio di supporter hanno rivolto alla squadra fischi e cori come “Mercenari”, “Andatevene” e “Rispettate la maglia”. Tra i più bersagliati Lorenzo Insigne. Inoltre gli esponenti della Curva A hanno esposto questo striscione verso i calciatori: “Avete scelto una brutta strada… rispettate chi questa maglia la ama e vi paga”. Presa di mira anche la società, invitata a schierare la Primavera. Intanto sabato sera al San Paolo arriva il Genoa in un clima a dir poco infuocato. I giocatori andranno in ritiro dal venerdì sera per restare compatti. E poi ci sarà la sosta. Quantomai necessaria.

Fonte foto: ansa.it

Francesco Carci

L’articolo Caos Napoli, gelo società-calciatori. E i tifosi contestano tutti proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here