Milan – Nuovo Stadio, Comune: basta “carte bollate”: occorre un tavolo con i club

Secondo quanto affermato da il Corrriere della Sera oggi c’è un’apertura alla discussine da parte del Comune di Milano per il nuovo stadio

Tocca all’assessore all’Urbanistica, Pierfrancesco Maran replicare alla perentoria lettera di chiarimenti da parte di Milan e Inter: «Dai club meneghini abbiamo ricevuto una lettera formale e ovviamente riceveranno una risposta formale come è giusto che sia, però credo che non si è mai visto costruire uno stadio con le carte bollate». Da qui l’invito di sedersi intorno un tavolo e discutere. «Quindi — continua Maran — da un lato daremo una risposta ma dall’altro c’è l’invito ad avviare un gruppo di lavoro, per capire materialmente come passare dalle lettere ai fatti, perché se dobbiamo discutere di come si fa uno stadio bisogna mettersi attorno ad un tavolo e verificare tutte le condizioni. Su questo Comune e sindaco danno la massima disponibilità per raggiungere un obiettivo che interessa a tutti».

La lettera delle squadre

«Occorre in primo luogo – hanno scritto le squadre — che l’amministrazione proceda quanto prima con la richiesta al ministero competente per l’effettuazione della verifica dell’interesse culturale dell’impianto. È evidente infatti che nessuna proposta potrà essere formulata in assenza delle decisioni inerenti a un eventuale vincolo del bene, con le caratteristiche e i limiti dello stesso».

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here