Spal, prova di carattere contro il Lecce in coppa Italia, ora serve la scossa in campionato

Spal, prova di carattere contro il Lecce in coppa Italia, ora serve la scossa in campionato

La penultima della classe in serie A ritrova la vittoria nella coppa nazionale e si regala l’affascinante sfida con il Milan negli ottavi di finale

La banda Semplici si sbarazza del Lecce di Liverani in 45′, 4 goal siglati nell’ordine da Igor (18′), Paloschi (24′), Murgia (31′), Cionek (45′). Nella seconda frazione il tabellino riporta un più equilibrato 1 a 1 in virtù delle reti di Imbula al 55′ per i salentini e di Floccari nel finale di match. Ora i ferraresi affronteranno il Milan negli ottavi di finale della competizione. Un risultato simile non veniva ottenuto dal lontano 1980-1981 quando il team guidato da Battista Rota si qualificò per i quarti dopo aver superato il proprio girone di qualificazione. Per la cronaca arrivò l’eliminazione ad opera del Torino che vinse 4 a 0 in casa ribaltando l’1 a 0 dell’andata. Va ricordata, inoltre, la finale raggiunta nel 1960-1961, persa 2 a 1 con il Napoli.

Archiviata l’impresa in coppa Italia, si torna a respirare aria di campionato. Domenica alle 15 allo stadio Paolo Mazza andrà in scena la partita più importante di questa prima parte di stagione, ospite sarà il Brescia, fanalino di coda della serie A, a due soli punti dalla Spal. La necessità assoluta di fare punti contro le Rondinelle è dovuta anche al fatto che prima della sosta natalizia gli uomini di Semplici saranno attesi da due trasferte complicate con Roma e Torino.

La Spal ha venduto cara la pelle contro l’Inter, ma i nerazzurri hanno presentato un Lautaro Martinez in forma smagliante che ha vanificato ogni tipo di reazione spallina con i suoi due goal nel primo tempo. La vittoria non arriva ormai dal 5 ottobre in cui una rete di Petagna regalò il successo per 1 a 0 sul Parma. Sulla panchina del Brescia torna Corini, dopo il breve interregno di Grosso che ha rimediato 3 sconfitte in altrettante partite. Vediamo insieme le probabili formazioni che verranno schierate dai due allenatori:

 Spal (3-5-1-1): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Kurtic, Valdifiori, Murgia, Reca; Valoti; Petagna.

All. Semplici

Brescia (3-5-2): Joronen; Mangraviti, Cistana, Chancellor; Sabelli, Ndoj, Tonali, Romulo, Martella; Balotelli, Torregrossa.

All. Corini

FOTO: Skysport.it

Marco Fabio Ceccatelli

L’articolo Spal, prova di carattere contro il Lecce in coppa Italia, ora serve la scossa in campionato proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here