Serie A, Bologna: contro la SPAL per interrompere il digiuno di vittorie

Serie A, Bologna: contro la SPAL per interrompere il digiuno di vittorie

Due punti nelle ultime tre partite per i rossoblù, ancora a secco di successi nel 2020

L’anno nuovo non è iniziato nel migliore dei modi per il Bologna di Mihajlovic. In tre partite contro Fiorentina, Torino e Verona sono arrivati due pareggi ed una sconfitta, quella di misura contro i granata. I rossoblù cercano il primo successo del 2020, ma sabato nell’anticipo delle 15 se la dovranno vedere con la SPAL, galvanizzata dalla tanto importante quanto inaspettata vittoria in trasferta sul campo dell’Atalanta. Vediamo probabili formazioni e precedenti del match.

Probabili formazioni

Per quanto riguarda la SPAL si preannuncia il classico 3-5-2: Berisha tra i pali, Cionek, Vicari ed Igor in difesa, Strefezza e Reca quinti di centrocampo con Dabo, Missiroli e Valoti in mediana. In attacco Petagna e uno tra Di Francesco e Floccari.

4-2-3-1 consueto invece per il Bologna: in porta Skorupski, in difesa da destra a sinistra Tomiyasu, Paz, Danilo e Mbaye, in mediana Poli e Dominguez, con Orsolini, Soriano e Skov Olsen dietro l’unica punta Palacio. Squalificato Sansone.

I precedenti

Nella loro storia, tra tutte le competizioni, Spal e Bologna si sono affrontate 55 volte. Il bilancio è di 28 vittorie a 14 per i rossoblù, 13 i pareggi. Se contiamo solo le sfide giocate a Ferrara è sempre in vantaggio il Bologna, ma di appena una vittoria, 9 a 8. I felsinei però non vincono in casa della Spal dal 1977 (2-0 in Coppa Italia) e dal 1968 se contiamo solo il campionato. L’ultimo match della scorsa stagione invece è terminato 1-1.

Luca Missori

(Fonte immagine: Tuttobolognaweb.com)

L’articolo Serie A, Bologna: contro la SPAL per interrompere il digiuno di vittorie proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here