La Fiorentina schianta la Sampdoria e si rialza: al Ferraris finisce 1-5.

La Fiorentina schianta la Sampdoria e si rialza: al Ferraris finisce 1-5.

I viola dominano il match con i propri gioielli autori di due doppiette

In uno dei match più importanti della ventiquattresima giornata di Serie A si affrontano al Ferraris Sampdoria e Fiorentina, due compagini con un gran bisogno di punti per la salvezza visti i successi di Lecce e Genoa.

La partita si mette subito bene per gli ospiti che all’ottavo minuto passano in vantaggio: Vlahovic mette in mezzo, Bereszynski colpisce male e manda il pallone addosso a Thorsby che non può evitare un clamoroso autogol. I blucerchiati non riescono a reagire e i viola ne approfittano; tocco di Castrovilli per Chesa sul quale Ramirez interviene con il braccio, l’arbitro rivede al Var l’azione e concede il penalty, Vlahovic trasforma con freddezza e porta i suoi sul 2-0 al minuto diciassette. Domina la squadra gigliata e al minuto trentanove guadagna un altro penalty, fallo di Murru che viene anche espulso per doppia ammonizione, stavolta dal dischetto va Chiesa che batte ancora Audero. Sul finire di un’incredibile prima frazione si torna in parità numerica, rosso anche per Badelj per un fallo su Bertolacci. La Sampdoria va vicina al gol con Tonelli che di testa impegna Dragowski che è bravissimo a respingere.

Nella ripresa i liguri provano ad accorciare le distanze con i tentativi di Quagliarella e Vieira ma entrambi non trovano il bersaglio grosso. La Fiorentina invece continua a colpire e al minuto cinquantasette fa 0-4: Dalbert tira ad incrociare e trova la respnta di Audero che però finisce sui piedi di Vlahovic che sigla facilmente la sua doppietta personale. L’attacco degli ospiti è ispiratissimo, Chiesa colpisce il palo al minuto sessantadue con un gran tiro da fuori area, ma poi al minuto settantasette trova la doppietta anche lui per il 5-0 clamoroso: assist di Lirola e destro vincente del figlio d’arte. La Sampdoria trova la rete della bandiera al novantesimo, Gabbiadini di testa batte Dragowski sfruttando un gran cross di Colley. La partita termina 5-1 per la Fiorentina.

Grande successo per gli uomini di Iachini che si tirano fuori dalla zona calda grazie alle prestazioni incredibili di Chiesa e Vlahovic, entrambi autori di una doppietta. Pessima figura invece per gli uomini di Ranieri che dovranno lottare fino all’ultimo per mantenere la categoria.

Fonte foto: sampnews24.com

Alessandro Fornetti

L’articolo La Fiorentina schianta la Sampdoria e si rialza: al Ferraris finisce 1-5. proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here