Champions ed Europa League, cambia tutto: i nuovi scenari

Champions ed Europa League, cambia tutto: i nuovi scenari

La Uefa ha reso ufficiali le decisioni sulle due competizioni europee che si giocheranno in formato ridotto

Champions ed Europa League cambiano pelle, almeno per quest’anno; la Uefa ha ufficializzato il nuovo format, con i luoghi e i giorni dei match che andranno a completare le edizioni di questa stagione.

Per quanto riguarda la Champions League, dopo il regolare svolgimento degli ottavi di finale che non sono ancora stati disputati, tra il 7 e l’8 agosto, (tra i quali Juventus-Lione e Barcellona-Napoli), le otto compagini che avranno accesso ai quarti di finale si trasferiranno a Lisbona dal 12 al 23 agosto per disputare le Final Eight. Il 10 luglio ci sarà il sorteggio del tabellone e le gare saranno tutte secche, senza dunque utilizzare il criterio del doppio confronto. Per alzare la coppa il 23 agosto a Lisbona dunque si dovranno vincere solo 3 match invece nei canonici cinque.

Anche l’Europa League utilizzerà lo stesso format: Si ripartirà dalle partite non disputate degli ottavi di finale, che saranno in gara unica il 5 e 6 agosto (Getafe-Inter e Siviglia-Roma si giocheranno in Germania) per poi disputare una Final Eight sempre in Germania con partite in gara unica e finale il 21 agosto a Colonia.

La Supercoppa Europea si giocherà invece il 24 settembre a Budapest, mentre la stagione europea 2020-2021 tornerà il 20 ottobre con i vari turni preliminari che saranno giocati in gara unica ad eccezione dei play-off di Champions League che saranno disputati tramite andata e ritorno.

Cambia tutto dunque a causa della pandemia con le due competizioni europee che saranno concentrate in meno partite in pochi giorni; avere una settimana positiva potrebbe cambiare i destini di una squadra ed ora almeno sulla carta tutte potranno dire la loro.

Fonte foto: news.fidelityhouse.eu

Alessandro Fornetti

L’articolo Champions ed Europa League, cambia tutto: i nuovi scenari proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here