Coppa Italia, Napoli: c’è l’ex Sarri sulla strada per la vittoria

Coppa Italia, Napoli: c’è l’ex Sarri sulla strada per la vittoria

Domani sera a Roma il tecnico bianconero incontra il suo passato, sulla panchina che fu sua ora siede Gennaro Gattuso

Dopo una pausa forzata lunga tre mesi e dopo due gare al cardiopalma la Coppa Italia 2020 ha la sua finale. A sfidarsi saranno Juventus e Napoli, in un match che nonostante le porte chiuse si preannuncia comunque carico di significato. Da una parte c’è l’ex Sarri, alla ricerca del suo primo titolo con la Juve, dall’altra c’è Gattuso, acerrimo avversario dei bianconeri da giocatore e già in grado di batterli quest’anno in campionato. Vediamo nel dettaglio formazioni e precedenti dell’incontro.

Probabili formazioni

Per la finale Gattuso non avrà a disposizione Ospina squalificato, al suo posto giocherà Meret. In difesa Manolas ha recuperato ma Maksimovic ha fatto bene contro l’Inter e dovrebbe essere confermato al centro insieme a Koulibaly. Terzini invece giocheranno di Lorenzo a destra e Mario Rui (favorito nel ballottaggio su Hysaj) a sinistra. A centrocampo i tre molto probabilmente saranno Elmas, Fabian Ruiz e Zielinski mentre nel tridente d’attacco troveranno posto Insigne, Mertens ed uno tra Callejon e Politano (con il primo in leggero vantaggio sul secondo). Ancora in panchina invece Allan, che per Gattuso non è ancora pronto fisicamente per reggere i 90 minuti.

Per quanto riguarda la Juventus consueto 4-3-3 con: Buffon tra i pali; in difesa da destra a sinistra Danilo, de Ligt, Bonucci e Alex Sandro; in mediana il recuperato Khedira insieme a Bentancur e Matuidi; in attacco Cuadrado e Dybala a supporto di Cristiano Ronaldo. Convocato Chiellini che però va in panchina, insieme a Pjanic e Douglas Costa, che invece sono ancora in ballottaggio con Khedira e Cuadrado per una maglia da titolare.

Precedenti

In Coppa Italia Napoli e Juventus si sono già affrontate 11 volte. Il bilancio è di 5 successi a 4 per i bianconeri, con due pareggi, ma l’unica ed ultima volta che le due squadre si sono affrontate in finale hanno vinto i partenopei. Correva l’anno 2012, quando Mazzarri batté l’imbattibile Juve di Conte per 2-0 grazie ai gol di Cavani su rigore e di Hamsik. Questa volta il Napoli ha eliminato Conte in semifinale e per mettere le mani sulla coppa dovrà battere il tecnico che per anni è stato il simbolo non solo di una squadra ma di un’intera città: Maurizio Sarri. A volte ritornano.

Luca Missori

(Fonte immagine: Goal.com)

L’articolo Coppa Italia, Napoli: c’è l’ex Sarri sulla strada per la vittoria proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here