Juve-Milan, una storia che spesso porta alla coppa

Juve-Milan, una storia che spesso porta alla coppa

Alla vigilia della semifinale di ritorno ripercorriamo i precedenti tra bianconeri e rossoneri

Quando si incontrano una delle due va quasi sempre in finale e spesso vince il trofeo. Si potrebbe sintetizzare cosi la storia dei match in Coppa Italia tra Juventus e Milan, una delle classiche del nostro calcio e che domani sera assegnerà il primo posto in finale per l’edizione 2019/20. Prima dell’andata di San Siro, terminata 1-1, le due squadre si erano incontrate in finale e stravinsero i bianconeri: un 4-0 senza storie con Donnarumma che ha inciso in negativo sul risultato. Era maggio 2018 e quella coppa era il primo atto del quarto Double di fila collezionato dalla Juve.

Benatia esulta dopo aver segnato uno dei suoi due gol nella finale 2018

Juventus e Milan si sono affrontate in cinque finali di Coppa Italia, con un bilancio che vede vittoriosi i bianconeri per quattro volte, lasciando ai rossoneri soltanto l’edizione’72-73. Prima di quella del 2018, le due squadre si erano affrontate in finale anche due anni prima e come detto a spuntarla fu sempre la Juve: stavolta ai supplementari, grazie ad un 1-0 firmato da Alvaro Morata.

Alvaro Morata calcia il pallone che deciderà la finale della stagione 2015/16

Gli altri due precedenti sono datati 1941-42 e 1989-90, quando i bianconeri la spuntarono grazie ad un gol di Galia a San Siro, che regalò il successo per 1-0 alla Juve di Zoff.

Galia calcia il pallone che deciderà la finale di Coppa Italia del 1990

Come detto, quando le due squadre si incontrano in Coppa Italia una delle due va spesso in finale ed entrambe contano due vittorie a testa contro un altro avversario, ma dopo essersi affrontate in precedenza: la Juve l’ha spuntata nell’82-83 contro il Verona e nel 2017 contro la Lazio, mentre il Milan nel ‘66-67 contro il Padova e nella stagione 1971-72 contro il Napoli.

Ci sono però, anche le finali perse da entrambe dopo essersi affrontate nel torneo: per il Milan la più recente è quella della stagione 1984-85 persa contro la Sampdoria, dopo aver eliminato i bianconeri ai quarti, mentre proprio la Juve conta un deja vù a distanza di dieci anni: infatti sia nel 1992 che nel 2002 i bianconeri hanno eliminato il Milan in semifinale perdendo il trofeo contro il Parma. Le uniche due eccezioni riguardano le stagioni 1977-78 e 2012/13: nel primo caso le due squadre erano entrambe nello stesso girone – allora la Coppa Italia si giocava con questo format simile all’attuale Nations League e passavano le prime di ogni gruppo – ma vennero eliminate perché classificatesi seconda e terza. Entrambe le sfide furono vinte dal Milan. Nel 2013 invece, fu sfida secca ai quarti vinta 2-1 dalla Juve, che venne eliminata in semifinale dalla Lazio, che poi si aggiudicò il trofeo battendo in finale la Roma.

In questa edizione la Juventus conta due vittorie e un pareggio, avendo segnato otto gol e subiti due, mentre il Milan ha lo stesso ruolino di marcia dei bianconeri e ha segnato anch’esso otto gol, subendone però tre.

Leonardo Tardioli

Fonti foto: Lanotiziasportiva.com; Tuttomercatoweb.com; Italnews.it; it.wikipedia.org

L’articolo Juve-Milan, una storia che spesso porta alla coppa proviene da Passione del Calcio.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here