Milan – Conferenza Pioli LIVE: le parole del tecnico alla vigilia di Crotone-Milan

Conferenza Pioli LIVE: le parole del tecnico rossonero alla vigilia del match Crotone-Milan in programma domani allo Scida

Conferenza Pioli LIVE: segui in diretta le parole del tecnico rossonero da Milanello alla vigilia di Crotone-Milan, match valevole la seconda giornata di Serie A 2020/21.

CONFERENZA PIOLI LIVE: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Conferenza Pioli LIVE

COLOMBO – «Credo che quello di Lorenzo Colombo abbia avuto il giusto approccio, quando credi di essere preparato al meglio devi scendere in campo con la consapevolezza che ti permetterà di avere il rendimento migliore».

CALHANOGLU – «Stiamo parlando di gesti tecnici di altissimo livello e diventa difficile scegliere, nel secondo gol il merito è da dividere con il calcio d’angolo battuto da Castillejo. L’assist a Colombo è stato un colpo voluto e secondo me di altissimo livello».

CROTONE – «Il Crotone sa giocare a calcio, sicuramente Stroppa sta facendo un ottimo lavoro. Sono arrivati giocatori in settimana che potranno dare maggiore spessore alla squadra. Sanno che campionato gli aspetta e sanno che dovranno lottare per salvarsi su ogni pallone».

ANCORA SU COLOMBO – «Lorenzo è un ragazzo molto matura, ben dentro con la testa nel nostro lavoro. La mia mentalità è solo quella di schierare la migliore formazione possibile per domani. Se non sarà lui, ci sarà un altro».

STROPPA – «Stroppa ha cambiato il modo di stare in campo dei propri giocatori e ha dimostrato grande competenza. Le sue squadre giocano un calcio offensivo e di alto livello».

REBIC – «Ante è un attaccante, credo che per le posizioni e gli equilibri che abbiamo trovato ultimamente sta giocando come esterno offensivo ma può fare anche la punta senza togliere nulla alle sue caratteristiche e alla sua personalità».

TONALI – «Credo che i nostri quattro centrocampisti si possano sposare bene per caratteristiche tutti, dobbiamo avere centrocampisti che sappiano legare bene i reparti in entrambe le fasi di gioco. Tonali non è arrivato da tanto tempo e i nostri meccanismi sono un po’ diversi rispetto al Brescia, bisogna dargli il tempo ma sta crescendo».

SETTIMANA CRUCIALE – «Questa è una settimana importante, sono soddisfatto di quello che stiamo facendo ma ora ci aspettano sette giorni cruciali perché la sfida di domani, la gara colo lo Spezia e l’ultimo preliminare hanno molta importanza. Poi avremo la possibilità di rifiatare con la sosta».

Leggi su Milannews24.com

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here